Cosa visitare a Malaga

Cosa visitare a Malaga

L’ Alhambra Instituto organizza in quanto scuola, molte attività ed escursioni durante la settimana e durante i fine settimana, per far conoscere ai propri studenti, la bellezza e la ricchezza culturale della città di Málaga. La città di Malaga infatti, vanta un patrimonio artistico e culturale di alto livello.

COSA VISITARE A MALAGA
Innanzitutto prendetevi mezza giornata di tempo per la combo Alcazaba/Castello di Gibralfaro.
L’Alcazaba è la fortezza palazzo musulmana edificata dalla dinastia sultanale dei Nasridi (ultima a sopravvivere in Spagna) ed è contraddistinta dalle alte ed imponenti mura che seguono la forma della collina. Al suo interno è presente anche un museo che raccoglie reperti appartenenti a Fenici e Romani.
Il Castello invece è collegato all’Alcazaba tramite un’altra muraglia, la Coracha. Dalla sua terrazza principale si può godere di un panorama mozzafiato, che ben vi ripaga della fatica fatta a fare tutti quegli scalini per accedervi.
Ai piedi della collina invece troviamo il Teatro Romano, riscoperto soltanto casualmente a metà del novecento durante la demolizione di alcuni edifici. Negli ultimi anni è stato utilizzato diverse volte per alcune rappresentazioni teatrali.
Altra grande attrazione di carattere culturale è la Cattedrale dell’Incarnazione, meglio nota come “La Monquita” (La Monca), in quanto una delle due torri campanarie non è mai stata completata. Iniziata nel 1528 e mai completamente terminata, oltre ad essere l’edificio religioso più importante della città, è anche uno dei simboli di Malaga.
Passando per il centro poi vi capiterà sicuramente di passeggiare per l’Alameda Principal, incantevole viale alberato e zona pedonale cuore della città. Qui comincerete a notare che a Malaga è ancora la natura a farla da padrona, ma ne avrete la certezza solamente visitando il Parque, giardino botanico subtropicale situato proprio accanto al porto. Nel periodo primaverile che va da fine aprile ad inizio giugno potrete ammirare delle fioriture davvero uniche.
Malaga inoltre è città di musei, ma uno in particolare attirerà la vostra attenzione: il Museo Picasso. L’artista spagnolo infatti è nato qui e questo museo, unico al mondo, è il fiore all’occhiello della città. Da non perdere!
Visitare Malaga è sempre entusiasmante, ma se vi recate in città nei 10 giorni centrali di agosto è il massimo. Infatti in questo periodo si svolte la Gran Fiesta del Verano (grande festa dell’estate), dove si celebra la riconquista di Malaga da parte dei re cattolici nel 1487. Una festa unica, come solo in Spagna sanno fare, a base di luci, eventi, spettacoli e tanto folklore.

[ultimate_spacer height=”15″]
Spain, Malaga, Feria, lights, shiny, special activity
Granada, Cathedral, City Andalusian, excursion, Spain
Spain, Malaga, Feria, girls, friends,party