Escursione a Ronda

Escursione a Ronda

Ronda è una meravigliosa e antica città, assolutamente da visitare, arroccata sulla gola di El Tajo, profonda circa 100 metri, nella provincia di Malaga a nord di Marbella. In passato anche diversi personaggi famosi, come Hemingway e Dumas, sono stati affascinati dai suggestivi panorami e dalle appassionanti tradizioni popolari di questa città araba, capitale di un piccolo Stato indipendente fino alla Reconquista cristiana del 1485.

Fondata nel IX secolo a.C. oggi Ronda è una città artisticamente e culturalmente molto vivace, che si distacca dal turismo di massa della Costa del Sol nonostante la vicinanza.

Ronda in Spagna

“Prendiamo l’autobus alle 11.30 dalla “Estación de autobúses” dopo aver comprato qualcosa da mangiare e qualche dolce in centro. Ci mettiamo circa un’ora e mezzo. Giusto il tempo di un pisolino sull’autobus, e siamo pronti per scoprire Ronda. Iniziamo dalla Plaza de Toros, una delle piú antiche in Spagna: girando per la struttura, si ha come la sensazione di rivivere quello che succedeva durante una corrida de toros, e si puó ancora vivere l’adrenalina di centinaia di persone, tori scatenati e “matadores” in attesa per compiere la propria missione. Io non so se quello che succedeva e che succede tuttora sia giusto o no, e non voglio entrare nel merito. Alcuni sostengono che si tratti di una pratica orribile, altri che si tratti solo di cultura..io sò soltanto che la sensazione che si prova in quella struttura, una volta che si sta dentro, è indescrivibile!

Visitiamo successivamente il famoso ponte che connette la parte nuova alla parte antica: si tratta di un capolavoro,  e dall’alto dei suoi 98 metri si ha la migliore vista sul lato della scogliera.

Poichè siamo ragazze, un pó di shopping non poteva mancare assolutamente 😀

A molto presto Ronda!!”