La “Feria de Málaga”

La “Feria de Málaga”

La Feria of Malaga  è una festa che nasce come religiosa e storica, ma che con il tempo si è andata trasformando in qualcosa di più laico, pur mantenendo il suo carattere ecclesiastico. Questa celebra la presa della città da parte dei re cattolici del 19 agosto del 1487, incorporandola alla corona de castilla. I re cattolici diedero a Málaga, l’immagine della Virgen de la Victoria, che divenne poi il santo patrono. Il comune appena insediato, ha deciso poi di celebrare ogni anno con una festa questo avvenimento. Questa festa, appunto la Feria, dura 1 settimana: di seguito raccontiamo un’esperienza dell’edizione 2015, tra divertimento, allegria, cattolicismo e….fiumi di alcool 🙂

La Feria de Málaga 2015, è iniziata il 15 di Agosto per finire il 22. La cittè si illumina con milioni di luce colorate, stupende ghirlande e donne vestite con abiti tradizionali.

Da “Calle de Larios” a “Plaza de la Constitución”, potrai fermarti in vari bar, per bere un drink o la tipica bevanda della feria: il cartojal, un vino dolce che va servito fresco.

Vicino l’aeroporto, c’è poi la “Feria Real”, divise in due parti: in una parte ci sono le “Casetas” (come delle bancarelle), circa 200. Nell’altra parte ci sono discoteche, attrazioni e banchi di vendita di cibo e dolci vari.

Il martedì siamo andati con tutta la scuola, alle 15. Abbiamo iniziato a ballare, bere, divertirci…fino alle 6 della mattina 😀

Da ripetere